GIANLUCA ANDOLFI ASSOLUTO PROTAGONISTA AGLI ASSOLUTI DI RICCIONE

Si è conclusa mercoledì 1 dicembre, allo stadio del nuoto di Riccione, l’edizione 2021 dei campionati italiani assoluti di vasca corta.

Un’edizione incredibile per Gianluca Andolfi e per tutta la società ASD Spoleto Nuoto.

Il nostro atleta ha partecipato complessivamente a 5 gare individuali ottenendo ben due podi (argento nei 50 dorso e bronzo nei 50 farfalla), un 5°, 6° e 10° piazzamento rispettivamente nei 50 stile libero, nei 100 farfalla e nei 100 stile libero.

Un risultato eccezionale dal punto di vista tecnico, che ha permesso a Gianluca, dopo i successi ottenuti nelle categorie giovanili, di affermarsi nel palcoscenico assoluto, battendo avversari medagliati alle ultime olimpiadi di Tokyo.

Gianluca ha aperto la prima giornata di gare con un fantastico bronzo nella gara dei 50 farfalla con il tempo di 22”91, a pochissimi centesimi dall’argento dell’olimpionico Ceccon.

Il tempo ottenuto gli ha permesso di migliorare il personale e rappresenta la settima prestazione all-time sulla distanza in Italia

Il pomeriggio è sceso in vasca per i 100 stile libero, dalla seconda serie, ha nuotato 48”29, abbassando il personale di oltre mezzo secondo e ottenendo il 10° posto assoluto.

Nella seconda giornata, ha migliorato ancora sé stesso e, con il tempo di 23”67 nuotato in seconda serie, ha vinto un prestigioso argento nei 50 dorso, secondo dietro l’olimpionico Lorenzo Mora.

La giornata è proseguita sulla scia dell’entusiasmo, Gianluca ha infatti nuotato il personale nei 100 farfalla e nei 50 stile libero entrando, in entrambe le gare, nella top 6 italiana.

Un risultato di grande prestigio per la nostra società, dallo staff tecnico alla dirigenza, che, già affermata a livello nazionale in ambito giovanile, ha raggiunto la vetta anche in quello assoluto.

Un percorso tecnico studiato ed attuato dai tecnici Piero Santarelli e Daniele Luciani, il cui lavoro ha permesso a Gianluca di esprimersi ai massimi livelli, dopo la parentesi avuta con lo staff dei velocisti della nazionale guidato da Claudio Rossetto.

Vogliamo ringraziare Gianluca per le grandi emozioni che ci ha fatto vivere, un grazie ai nostri tecnici che portano avanti il loro lavoro con passione, competenza ed entusiasmo per aiutare i ragazzi a crescere e migliorare, un grazie al nostro presidente Luciano Pizzoni ed al Consiglio Direttivo per il contributo dato ed infine grazie a tutte le famiglie che ci supportano in questo percorso.

Siamo felicissimi di questi risultati che ci saranno da stimolo per crescere e migliorare ancora.

SHARE THIS